PROFESSIONE FOTOREPORTER

Insegnante

Pietro Vertamy

Categoria

Fotografia

I partecipanti del corso

Ancora nessun partecipante

Recensioni dei corsi

Ancora recensioni

Programma

CORSO DI AVVIAMENTO ALLA PROFESSIONE DI FOTOGIORNALISMO E REPORTAGE

Lezione 1
- Introduzione al corso e al programma, presentazione docente, presentazione allievi.
- Dal fotogiornalismo al fotoreportage di approfondimento. Affinità, differenze.
- Evoluzione del mestiere del fotografo professionista dagli anni ’90 ad oggi.
- Referenti del fotografo professionista: Il photoeditor nelle redazioni stampa e web e in
agenzia (come introduzione alla lezione successiva)
(Agli allievi sarà richiesto di portare materiale in visione a loro piacimento: quotidiani,
periodici, libri, slideshow, siti web)

Lezione 2
- Visione e analisi collettiva del materiale portato dagli allievi (quotidiani e periodici in primis)
- Redazione e agenzia: Organigrammi e funzionamento.
Il photoeditor. Figura/ruolo/mansioni in redazione e agenzia.
- Concetto di notizia, informazione e notiziabilità. Che cosa proporre “a chi e quando”.
Che cosa è notiziabile e in base a quali principi
- Le 5 fasi: dall’ideazione alla circuitazione di un reportage fotografico di approfondimento.
(Agli allievi sarà richiesta la proposta di 3 “soggetti” da discutere collettivamente in classe, da
idearsi in base a concetti di notiziabilità, vicinanza, basso costo e spendibilità)

Lezione 3
- Lettura e analisi dei soggetti proposti dagli allievi. Discussione e valutazione della fattibilità.
Scelta di un soggetto per allievo per lo sviluppo della pre-produzione.
La sinossi che non è la didascalia. Utilità e metodo di scrittura delle due.
(Agli allievi sarà chiesto di stilare una bozza di sinossi da usare come guida per lo sviluppo del
reportage scelto)

Lezione 4
- Non solo l’accadimento: long term project, diario intimo, reportage, collezione, Inchiesta
etc etc…
- Visione e analisi di alcuni lavori classici (dagli anni ‘70 ad oggi) di fotoreportage d’autore,
per analizzarne il linguaggio, il contenuto e la costruzione.
- Diverse tipologie: (Ex: “Tulsa” di Larry Flint; “The americans” di Robert Frank; “Uncle Charlie”
Marc Asnin; “War is personal” Eugene Richards; “Don Mc Cullin” di Don Mc Cullin e altri)
Lettura, analisi e critica delle sinossi degli allievi.

Lezione 5
- Portfolio: che cos’è un portfolio, come si progetta e si crea. Come si aggiorna un portfolio.
- A chi presentare un portfolio e come. Cartaceo e digitale.

Lezione 6
- Che cosa significa editare e in quali ambiti lo si fa. Editoriale, giornalistico, espositivo.
- Nozioni base per la costruzione di un archivio.
- Seconda fase di editing sul materiale realizzato, indirizzamento e correzioni.

Lezione 7
- Ripasso e conclusioni.
- Domande-Risposte.

INFORMAZIONI GENERALI

Inizio corso: In definizione

Fine corso:

Orario corso: 

Sede corso: via Orti, 14 - 20122 Milano

Prezzo: 280€

Partecipanti: Massimo 12

Iscrizioni: è richiesto un acconto di 80€ per l'iscrizione e il saldo prima dell’inizio del corso

PER INFORMAZIONI: tel. 02. 84248343 / 339.1773620 | info@ortifotografici.it

Verrà rilasciato attestato di partecipazione con frequenza almeno al 80% del corso

 

Leggi il regolamento dei corsi QUI

Requisiti

Conoscenza della tecnica fotografica

etichette :

I nostri insegnanti principali

Pietro Vertamy

DOCENTE FOTOGRAFIA
Vedi profilo

Prezzo : 280 €

Max Disponibilità : 12

Domanda